Aiteb su Elle: il botulino per il contorno occhi

elleAiteb dalle pagine di Elle ci spiega come mantenere giovane il contorno occhi con il botulino. “Il contorno occhi – scrive Elle – invecchia più in fretta di altre parti del corpo perché ha poco tessuto adiposo e un’epidemide particolarmente sottile: il contorno occhi si può segnare con borse, occhiaie, zampe di galline e pelle atonaElle_aiteb2 solcata da grinzette verticali già a partire dai 40 anni. Per ritardare questi problemi non c’è una soluzione unica: tutti gli specialisti ormai concordano sull’importanza di unire diverse strategie.  Il botulino è rivitalizzante. Una ricerca clinica canadese pubblicata su Jama Facial Plastic Surgery ha dimostrato che, se iniettata nella cute dell’area perioculare (e non nel muscolo, come si fa di solito), la tossina botulinica può stimolare la produzione di collagene. «È il primo studio clinico che conferma quanto era già stato rilevato in alcune Elle_aiteb1ricerche in vitro», commenta il dottor Maurizio Benci, consigliere dell’Associazione Italiana Terapia Estetica Botulino. «E cioè che la tossina iniettata in micro dosi nel contorno occhi stimola positivamente i fibroblasti cutanei col risultato che, dopo 4 mesi di cura, si ottiene un miglioramento dell’elasticità e della resistenza della pelle». Quindi, botulino come biorivitalizzante oltre che come rilassante delle rughe, meglio ancora se in abbinamento con l’acido ialuronico”.

Gli articoli più letti del mese: