Botulino: più lo usi, più a lungo dura, meno ne serve

botulinoTrattamenti regolari con il botulino fanno durare più a lungo gli effetti della tossina, ed inoltre, un nuovo studio illustra come nel tempo per avere i medesimi benefici, basta iniettare dosi inferiori di botulino.

Realizzato da Alastair Carruthers,  professore di dermatologia clinica presso la Facoltà di Medicina della British Columbia, uno dei più illustri studiosi della tossina botulinica, lo studio ha seguito per oltre cinque anni su 194 pazienti, che usano con regolarità il botulino.

Si è verificato che per liberarsi delle fastidiose rughe in viso la dose media utilizzata nel tempo è diminuita del 9% ed i giorni intercorsi tra un trattamento e l’altro sono passati da 129 a 176. L’89,6% dei pazienti ha riferito si sentirsi più giovane della sua età reale di 6,9 anni in media.

Gli articoli più letti del mese: