Botulino: una macchina aiuta il chirurgo con le iniezioni

daniel bratbakIl dott. Daniel Bratbak dell’Università norvegese di Scienza e Tecnologia (NTNU) ha inventato un dispositivo in grado di aiutare i chirurghi con le iniezioni di botulino.

Il dispositivo battezzato MultiGuide è uno strumento di alta precisione, in grado, tramite la proiezioni di immagini di guidare al meglio la mano del chirurgo e di migliorare la precisione delle iniezioni della tossina botulinica. “E’ di vitale importanza avere durante l’iniezione una precisione di 5 millimetri o anche meno, e preferibilmente entro 1 millimetro del punto di destinazione previsto. L’accesso a uno schermo è quindi un prerequisito per l’utilizzo dello strumento. “, ha spiegato dott. Daniel Bratbak.

Nel frattempo, i ricercatori di SINTEC stanno ancora lavorando sui migliori sistemi di visualizzazione che guideranno l’ago ancora meglio e vogliono assemblare tutto il sistema in un unico strumento.

Le immagini potrebbero essere proiettate direttamente sugli iPhone. In futuro, i pazienti potrebbero essere trattati in qualsiasi clinica con questa macchina.

 

 

Gli articoli più letti del mese: