Collo giovane senza chirurgia grazie al botulino

botulino fillerLo dicevano anche le nostre nonne: in una donna, l’età si vede dal collo. La saggezza popolare è inconfutabile, guai a dar torto alla nonna! Il collo registra i primi segni dell’età già a partire dai 35 anni e non c’entra nulla se di è grassi o magri, purtroppo questo inestetismo nella maggior parte dei casi è dovuto alla genetica. E’ molto difficile nascondere i segni dell’invecchiamento del collo, nemmeno con il trucco si riesce a confonderne l’età. Per fortuna oggi c’è la possibilità di far tornare indietro le lancette del tempo.

Il collo non è più tonico ed è segnato da anelli paralleli? Con il passare degli anni queste rughe, questi anelli di Venere, diventano più profondi e talvolta disegnano un vero e proprio avvallamento tra una e l’altra? La soluzione, se non si vuole ricorre alla chirurgia estetica, arriva dal botulino. Gran parte delle rughe del collo sono dovute ad una continua contrazione dei muscoli del collo (principalmente del muscolo platisma). Dopo ogni movimento che facciamo con la testa, il collo ed i muscoli del collo si contraggono ed il numero di rughe della pelle del collo possono solo aumentare. Come per tutti gli inestetismi che derivano da contrazioni muscolari è possibile diminuire il numero delle rughe rilassando il muscolo grazie al botulino. Si fanno diverse iniezioni nel collo nella zona da trattare e i risultati sono visibili già dopo pochi giorni, il tempo necessario per dare alla tossina la possibilità di rilassare la muscolatura del platisma e rendere quindi le rughe meno evidenti.

Gli articoli più letti del mese: