Ginocchio dolorante risolto da una procedura cosmetica

dolori articolariPiù comunemente utilizzato per liberare le persone dalle rughe, il botulino è stato utilizzato dai ricercatori dell’Imperial College di Londra e della Fortius Clinic per trattare il ginocchio dolorante, una condizione che colpisce una persona su otto tra quelle attive.

I ricercatori dell’Imperial College di Londra e della Fortius Clinic hanno effettuato una prova con il botulino  su pazienti affetti da dolore nella parte anteriore e laterale dell’articolazione del ginocchio, fastidio spesso incontrato dai corridori e ciclisti. I sintomi includono infiammazione e un forte dolore localizzato, che impedisce gli atleti di continuare la loro attività, portandoli a stare fermi diversi giorni per recuperare. La tossina è stata iniettata nel muscolo. Ai pazienti sono state poi prescritte delle sessioni di fisioterapia personalizzate.

 

I metodi utilizzati finora per il trattamento di pazienti comprendono fisioterapia, antinfiammatori, iniezioni di steroidi e, in ultima istanza, chirurgia. Nonostante questi metodi, la maggior parte dei pazienti riferiscono anche dopo i trattamenti dolore persistente e livelli di attività ridotti.

Con il botulino il 69% dei pazienti si è dichiarato soddisfatto e non ha richiesto ulteriori interventi medici. La tossina botulinica potrebbe, quindi, rivoluzionare il trattamento del dolore al ginocchio.

Gli articoli più letti del mese: