Intimità: Occhio alle rughe… da computer

Aiteblogo-intimita

Il settimanale intimità in edicola consiglia il botulino per le rughe da computer. Dalle sue pagine parla Giuseppe Sito, vice presidente dell’Associazione italiana terapia estetica botulino (Aiteb). Ecco cosa dicono: “Trascorrere molte ore davanti a un computer può favorire la formazione di rughe sul viso e accelerare il processo di invecchiamento della pelle. È la cosiddetta “computer face”, conseguenza della postura che si tende ad assumere davanti allo schermo. Come contrastarla? «Il botulino, utilizzato in soluzione più diluita, è oggi un importante strumento per attenuare la lassità della pelle e la formazione delle classiche rughe nella zona glabellare (zona compresa tra le arcate sopraccigliari e la radice del naso, ndr), – spiega Giuseppe Sito, vice presidente dell’Associazione italiana terapia estetica botulino (Aiteb). – Si tratta di un’iniezione sottocutanea di botulino, in concentrazione più soft rispetto all’uso tradizionale in medicina estetica».”

Gli articoli più letti del mese: