Labbro leporino, il botulino minimizza la cicatrice

Un articolo pubblicato su “Plastic and Reconstructive Surgery” di settembre 2014 ha studiato l’utilizzo del botulino per minimizzare la cicatrice che deriva dopo l’intervento di correzione del labbro leporino (labioschisi).

labbro leporinoIl labbro leporino è una patologia congenita correggibile chirurgicamente. L’unico effetto di questo intervento è che la cicatrice che rimane sul labbro superiore risulta particolarmente visibile.

Infatti, le cicatrici verticali sul labbro superiore sono perpendicolari alle linee di tensione usuali e quindi sono difficili da mascherare. Inoltre, le statistiche registrano un’alta percentuale di cicatrizzazioni patologiche correlate (25% di cicatrici ipertrofiche), mostrando anche delle variabili razziali: è stata riscontrata maggiori probabilità di sviluppo nelle popolazioni asiatiche rispetto agli ispanici e caucasici.

Studi sull’uso della tossina botulinica in relazione al labbro leporino erano già stati fatti una decina di anni fa. È del 2006 la pubblicazione del lavoro che Travis T. Tollefson aveva condotto con  alcuni suoi collaboratori sull’uso della tossina botulinica per inibire l’azione del muscolo orbicolare, ma prima dell’intervento chirurgico di correzione.

Il nuovo studio – che ha considerato un campione di 30 persone con un gruppo di controllo altrettanto numeroso – è andato oltre andando ad analizzare l’uso della tossina botulinica nel post intervento.

Confermando che i metodi di correzione chirurgica del labbro leporino restano sempre validi, gli studiosi hanno i benefici che la tossina botulinica può avere nell’attenuare i segni della cicatrice provocata dall’intervento. L’immobilizzazione dell’area operata attraverso il cerotto resta valida; per avere però ulteriori benefici il botulino può essere un valido strumento.

Per la tossina botulinica proseguono gli studi per le diverse applicazioni: la versatilità del farmaco va infatti di pari passo con la sicurezza, infatti anche in questo studio non sono state riscontrate complicanze.

Per leggere lo studio completo: “Botulin Toxin to improve results in cleft lip repair

 

Gli articoli più letti del mese: