Sudorazione eccessiva: il botulino migliora anche l’umore

sweatI benefici del butulino nell’iperidrosi, la sudorazione eccessiva, non si limitano a risolvere il problema, ma danno significativi benefici anche a livello mentale. E’ quanto sostiene uno studio pubblicato il 15 febbraio sul Journal of Dermatology, condotto da Alexander Shayesteh, dell’Umeå University in Svezia, e da alcuni suoi colleghi.

L’iperidrosi primaria colpisce circa il 3% della popolazione e riduce la qualità della vita nelle persone affette. Chi suda in maniera eccessiva puzza, ha le mani sempre umidicce, i capelli non stanno a posto, sembrano unti. E’ superfluo dire quanti problemi questi sintomi possono provocare a livello sociale. “Iperidrosi primaria danneggia soprattutto lo stato mentale delle persone che ne sono affette, piuttosto che gli aspetti fisici della vita e interferisce anche con specifiche attività quotidiane degli individui affetti”, scrivono gli autori. Pochi studi finora hanno indagato i sintomi di ansia, depressione e il consumo pericoloso di alcol tra le persone affette da iperidrosi e l’effetto del trattamento con tossina botulinica.

Nello studio sono stati osservati miglioramenti significativi nei pazienti con  iperidrosi palmare e ascellari per quanto riguarda media HDSS, scala VAS 10 punti, HADS, SF-36 e problemi di salute legati sudore 2 settimane dopo il trattamento con la tossina botulinica. Il trattamento con tossina botulinica ridotti problemi di sudore legati e ha portato a miglioramenti significativi in ​​HDSS, VAS, HADS e SF-36 in tutti i pazienti.

 

 

Gli articoli più letti del mese: