Uomini: botulino sì, ma in minor quantità, per potere ancora spostare i muscoli

Il botulino ad uso estetico si sta sempre più diffondendo tra la popolazione maschile. Dall’America arriva una nuova tendenza. La tossina viene usata come prevenzione alle rughe, ma gli uomini la usano in maniera diversa dalle donne. La conformazione del viso e i canoni di bellezza dei due sessi sono diversi, e, così, anche le loro esigenze estetiche.

Gli uomini, in particolare, vogliono un aspetto più naturale e chiedono di non avere i muscoli della fronte bloccati, vogliono solo ammorbidire le linee delle rughe, non farle scomparire del tutto. Chiedono di perdere 10 anni e sono disposti a comunicare i trattamenti, a livello preventivo, già verso i trent’anni.

Secondo l’American Society of Plastic Surgeons, quasi 400 mila uomini negli Stati Uniti si sono sottoposti a trattamenti con il Botox lo scorso anno. Il 10 anni il loro numero è aumentato del 310%.

Gli articoli più letti del mese: