Usi estetici del botulino/1: rughe di espressione

signoriniRughe, ma non solo. Le applicazioni estetiche del botulino sono numerose e spesso toccano ambiti poco conosciuti. Aiteb, l’Associazione Italiana Terapia Estetica Botulino, ricorda i principali, iniziando da quella più famosa, ossia il trattamento delle rughe di espressione:«Le iniezioni di botulino sono il trattamento di medicina estetica più praticato al mondo»,  afferma Massimo Signorini, presidente di Aiteb (Associazione Italiana Terapia Estetica Botulino), associazione nata proprio con lo scopo di far conoscere gli utilizzi corretti del farmaco. «La tossina botulinica permette di trattare in modo molto efficace le rughe d’espressione che sono provocate dai muscoli della mimica facciale dopo una certa età». Tipici esempi sono le rughe che si generano tra le sopracciglia con il corrugamento, le rughe frontali e le “zampe di gallina”. Il medico che li esegue deve avere una comprovata esperienza: si raccomanda al paziente di verificare sempre le qualifiche del medico a cui si rivolge, oppure di rivolgersi a un socio Aiteb, associazione che comprende dottori esperti nell’utilizzo della tossina a fine estetico: l’elenco completo si trova sul sito www.aiteb.it.

Gli articoli più letti del mese: